Giardino

Aglaonema modestum

mercoledì 27 aprile 2018, 09:11 di Redazione




Famiglia: Araceae - Luogo d'origine: Indonesia

L’Aglaonema modestum è una pianta dal fogliame molto decorativo la cui famiglia d’appartenenza è la Araceae e il luogo di origine l’Indonesia

Famiglia: Araceae – Luogo d’origine: Indonesia

Pianta di origine indonesiana il cui genere comprende diverse specie di piante coltivate per il fogliame molto decorativo. Nell’Aglaonema modestum le foglie sono molto allungate e ovali, hanno un picciolo lungo, sono ondulate e ricoperte di una patina cerosa. L’infiorescenza è simile a quella dell’Arum, con uno spadice centrale, lungo circa 5 cm, avvolto da una spata. La fioritura avviene in estate, e successivamente ai fiori compaiono bacche rosse.




Esistono varietà a foglie verdi e varietà a foglie variegate (l’Aglaonema modestum ‘Variegatum’).

L’Aglaonema modestum cresce bene negli ambienti caldi, umidi e ombreggiati. Non tollera il sole diretto, anzi predilige ambienti poco illuminati. La temperatura ideale diurna è di 25 °C, mentre quella notturna non è inferiore ai 16-20 °C. Ha bisogno di molta umidità, di innaffiature regolari e anche di vaporizzazioni frequenti sul fogliame con acqua a temperatura ambiente.

Mettere la pianta in un sottovaso riempito di ghiaia umida. Durante il breve riposo invernale bagnare moderatamente il terriccio e sospendere le concimazioni con fertilizzante liquido (che vanno invece somministrate una volta al mese nel resto dell’anno). La miscela è composta da 1 parte di torba, 1 di terriccio organico e 1 di sabbia. Le piante giovani devono essere rinvasate ogni anno in primavera, quelle adulte invece solo ogni 2-3 anni. Il diametro medio del vaso è di 10-12 cm.

Per la propagazione usare la tecnica descritta per l’Aglaonema crispum.

La pianta può essere attaccata da afidi e dal ragno rosso (se coltivata in ambiente troppo secco).







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome