Ricette di Cucina -> Dessert

Anginetti glassati

domenica 4 marzo 2019, 19:52 di Barbara Torretti




Anginetti glassati

Gli anginetti sono tipici biscotti italiani al limone, noti in tutto il mondo grazie alla loro bontà soprattutto quando accompagnati da una copertura di soffice glassa

Gli anginetti sono una sorta di ciambelline dolci ricoperte di glassa semplice oppure colorata e aromatizzata all’anice o al limone. E’ un dolce tipico della Campania e ne esistono molte varianti sparse in Italia. Oggi vi proponiamo la ricetta napoletana degli anginetti ricoperti di glassa senza aromi. Aggiungiamo che è proprio la glassa a rendere dolci queste squisite ciambelline di consistenza più o meno morbida e che se riposte in una scatola di latta possono conservarsi a lungo. Gli Anginetti sono dolci facili da preparare (occorre circa un’ora e venti minuti di preparazione) e soprattutto poco dispendiosi, basta infatti dare uno sguardo ai semplici ingredienti di cui sono composti.




Anginetti glassatiIngredienti:

½ kg. di farina

4 uova intere e 2 tuorli

25 gr. di zucchero

30 gr. di alcool puro

scorza grattugiata di mezzo limone

un pizzico di sale

Ingredienti per la glassa:

500 gr. di zucchero

150 gr. di acqua

 

Procedimento:

In una terrina battere le uova. Versare la farina sulla spianatoia e fare una montagnetta al cui centro dovete porvi lo zucchero, la scorza di limone, il sale e anche le uova battute. Impastare, lavorare l’impasto e spruzzarlo di alcool. Ottenuta una pasta liscia e omogenea, modellare una palla. Ungere con un po’ d’olio il piano da lavoro (ripetere l’operazione nel caso in cui la pasta dovesse appiccicarsi) e battere la pasta con il matterello per qualche minuto. Trascorso il tempo indicato, ungere d’olio la pasta, coprirla con un panno lindo e lasciarla riposare per circa mezz’ora. Dividere la pasta in pezzi e modellare con essi dei bastoncini del diametro di circa un centimetro che poi dovranno essere tagliati in pezzi lunghi quattro centimetri. Con ogni segmento formare una ciambellina unendo le due estremità. Accomodare le ciambelline ben distanziate l’una dall’altra su una teglia e cuocerle in forno a calore moderato per circa venti minuti.

Sfornarle quando si saranno imbiondite.

Preparare adesso la glassa:

Versare lo zucchero e l’acqua in una casseruola e cuocere a filo. Togliere la pentola dal fuoco e buttarvi le ciambelline. Mescolare velocemente perché la glassa le avvolga completamente, poi tirarle fuori, appoggiarle su una grata e lasciarle raffreddare. Gli anginetti sono pronti quando la glassa solidificandosi avrà assunto un colore bianco.







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome