Notizie Hi-Tech -> Tablet

Apple contro Samsung: Galaxy Tab 10.1 bloccato in Germania

venerdì 9 settembre 2018, 17:51 di Antony Coia




Apple vs Samsung

La battaglia teutonica tra Apple e Samsung vede l’azienda statunitense vincitrice ai danni della seconda che oggi vede il mercato tedesco chiuso al tablet Galaxy Tab 10.1 a causa delle sue troppe similitudini con iPad 2

Tempi duri per casa Samsung, l’azienda sudcoreana leader del mercato tecnologico che stavolta ha pestato i piedi al nemico sbagliato ovvero alla statunitense Apple, protagonista della rivoluzione tablet con il suo iPad, oggi alla seconda versione. Proprio secondo l’azienda di Cupertino, infatti, Samsung avrebbe copiato un po’ troppo vistosamente le linee di iPad 2 nel tablet di matrice asiatica Galaxy Tab 10,1, tanto da portare il marchio della mela morsicata a chiedere il divieto delle vendite europee della tavoletta di Samsung.




Oggi il Galaxy Tab 10.1 è stato bloccato in Germania dove la corte di Düsseldorf, riscontrando le effettive somiglianze tra i due dispositivi, ha confermato l’ingiunzione preliminare dello scorso agosto che vedeva Apple in netto contrasto alle vendite del dispositivo sudcoreano.

Sebbene la vendita sia stata totalmente vietata in Germania, Galaxy Tab 10.1 continua ad essere preferito da migliaia di utenti in tutto il mondo che preferiscono il tablet di Samsung all’originale dispositivo americano.

Samsung intanto contrattacca affermando che una simile decisione blocca pesantemente la libertà di scelta dell’utenza tedesca, costringendola così a deviare le attenzioni sull’unico prodotto di fascia alta a disposizione sugli scaffali.

Il design minimalista protagonista di Galaxy Tab 10.1 gli è stato questa volta fatale proprio perché letteralmente troppo simile al vero e proprio fautore della leggenda multimediale che oggi porta il nome di tablet grazie a casa Apple. E se così fosse, Samsung decide comunque di pensare al futuro, trasformando il tablet in Note. Ma questa è tutt’altra storia.

A noi italiani non resta che acchiappare la tavoletta del cuore al più presto, prima che l’embargo approvato dalla Germania giunga anche qui, vietandoci uno dei più interessanti tablet attualmente sul mercato.







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome