Notizie Gossip -> Belen Rodriguez

Belen Rodriguez alle Maldive per dimenticare

martedì 13 dicembre 2018, 20:49 di Antony Coia




Belen Rodriguez alle Maldive per dimenticare

Belen Rodriguez pubblica le foto delle sue vacanze alle Maldive, utilizzando Facebook per rimproverare paparazzi e chi simula la sua identità virtuale su Twitter

Saranno ben felici i tanti paparazzi italiani del recente annuncio di Belen Rodriguez che attraverso la pagina ufficiale su Facebook ha postato alcune foto (a dire il vero molto hot) delle sue fugaci vacanze alle Maldive assieme al suo scapestrato Fabrizio Corona. Belen pubblica alcune foto che la ritraggono in bikini, mentre passeggia sulle incontaminate spiagge bagnate dal cristallino mare dell’Oceano Indiano. Fra gli altri, sono presenti alcuni scatti che vedono la bella showgirl di origine argentina riposarsi su un’amaca che ne risalta il fisico perfetto. Non mancano ovviamente le fotografie assieme a Corona.




Insomma, Belen tiene a rassicurare fan e paparazzi, spiegando loro che nonostante il 2018 sia stato per lei un anno terribile, soprattutto a causa del recente aborto e dell’altalenante rapporto con il compagno, le cose adesso si sono sistemate e si sente serena, pronta per ricominciare. Tra l’altro, la soubrette prende di mira i gossiper, chiedendo loro il favore di essere lasciata in pace, scherzando sul come un eventuale sbadiglio possa erroneamente essere preso per una crisi di pianto.

Belen poi torna alla carica additando il mondo dei social network per spiegare che i recenti messaggi apparsi su Twitter non sono suoi bensì appartengono a qualcuno che ne ha rubato l’identità per infangarne la reputazione.

Noi tutti vorremmo credere alla buona fede di Belen anche se viene facile pensare che se qualcuno intende essere lasciato in pace per godere di tranquillità dopo brutti momenti, difficilmente pubblica le foto del proprio corpo con indosso soltanto bikini, avvalorate poi da mille spiegazioni dirette a fan e stampa.

Belen Rodriguez alle Maldive per dimenticare







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome