Notizie Vacanze

Dati europei sul turismo: le preferenze dei vacanzieri d’Europa

giovedì 19 maggio 2018, 10:35 di Serena Marigliano




Vacanze italiane

I dati raccolti da Eurobarometro 2018 dimostrano come le vacanze siano diventate una necessità per la maggioranza della popolazione europea che predilige fra tutte l’Italia come destinazione per i soggiorni turistici

Stando a quanto si può evincere leggendo i dati europei sul turismo, le sorprese per l’Italia sono positive. Dall’indagine Eurobarometro che ha analizzato le preferenze di viaggio dei cittadini europei è infatti emerso che nel 2010 l’Italia è stata una delle mete preferite dai vacanzieri se non, addirittura, la più scelta per eccellenza. A presentare i risultati di Eurobarometro alla Conferenza Europea sul turismo, organizzata nella capitale ungherese dal governo, è stato Antonio Tajani, ovvero il Vicepresidente della Commissione Europea.




Il primo dato da sottolineare è che sempre più cittadini europei (il 58%) viaggiano, soprattutto per piacere e per motivi privati. Il 28% del campione coinvolto nell’indagine vorrebbe scoprire mete nuove: si evince la volontà di viaggiare e questo è un buon segno per il settore turistico. Per quel che concerne, invece, la pianificazione dei viaggi per l’anno 2018, Eurobarometro mostra che l’Italia è la meta preferita. L’11,5% degli intervistati la annovera tra le destinazioni scelte per le vacanze già fatte o da fare nel corso di quest’anno. Seguono Spagna e Francia.

La percentuale degli indecisi che ancora non hanno deciso dove passare le loro vacanze è del 23%. pertanto, si intuisce che in Europa c’è molta voglia di viaggiare e che si preferiscono mete vicine, o addirittura si vuole scoprire il proprio Paese. A viaggiare di più sono i finlandesi (89% degli intervistati), i danesi, gli olandesi e gli svedesi, i lussemburghesi e i norvegesi.

Per scegliere il posto in cui si passeranno le vacanze si guardano molti fattori: l’attrattività dei luoghi, il patrimonio culturale del Paese che si va a visitare, la possibilità di svago. In base a questi tre fattori si sceglie la meta ideale.







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome