Notizie Salute -> Alimentazione

Dieta ipocalorica dei 3 giorni: rimettersi in salute mangiando meno

mercoledì 8 giugno 2018, 10:57 di Serena Marigliano




Dieta 3 giorni

Recuperare la propria linea e così anche la salute dopo abbuffate festive o periodi di sedentarietà è spesso difficile se non si ricorre a diete ipocaloriche mirate, proprio come la nota dieta dei 3 giorni

Se negli ultimi giorni avete esagerato con il cibo, o semplicemente avete mangiato in maniera disordinata, e volete sgonfiarvi e perdere un paio di chili, allora questa mini dieta di tre giorni fa al caso vostro. Eccedere con il cibo o mangiare in maniera disordinata sono degli errori che è facile fare, ma sono deleteri per la nostra salute oltre che per la linea. Per questo bisogna rimettersi in sesto e in riga subito, rigenerando l’organismo con una dieta sana ed equilibrata.




Questa dieta di cui parliamo è pensata per depurarsi dagli eccessi, sgonfiarsi  perdere un paio di chili, recuperando la forma e le energie. Si tratta di una dieta molto ipocalorica (900 kcal) e per questo motivo la si può seguire per soli 3 giorni al mese. Inoltre, prima di decidere di seguirla è necessario scoprire se si è o meno in ottima salute. Verdure, pane integrale, yogurt e alimenti che aiutano il corpo a depurarsi rilasciando tossine sono permessi. Tutti i piatti proposti non devono essere elaborati ma il più semplice possibile.

Facciamo un esempio. A colazione si può scegliere un centrifugato di carota e limone, o kiwi, mela e arancia, o carota e limone, un caffè d’orzo amaro, yogurt bianco e 30 grammi di cereali integrali. A pranzo si consigliano verdure crude o lessate condite con un cucchiaino di olio e limone, 50 grammi di pane integrale e 125 gr di yogurt bianco, ma anche 200 gr di macedonia. Come merenda sono previsti 125 gr di ananas che aiuta a drenare e sgonfiarsi. Per cena invece si consiglia un minestrone light.







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome