Notizie di Cronaca -> Lampedusa

Lampedusa: nuovi sbarchi, ancora clandestini

sabato 26 marzo 2018, 20:50 di Redazione




Barcone a Lampedusa



La situazione a Lampedusa non accenna a migliorare. Solo nelle ultime ore sono stati tratti in salvo ben 144 immigrati ammassati su due barconi in difficoltà. Le operazioni di recupero delle persone a bordo sono partite all’alba di oggi. “Aiutateci o affonderemo” è stata la richiesta d’aiuto partita dalla prima delle due barche, che si trovava a circa 20 miglia dalla costa in procinto di inabissarsi con i suoi120 i passeggeri, mentre la seconda barca ne ospitava solo 24.

Sale a 373 il numero dei clandestini arrivati tra ieri e oggi a Lampedusa. Molti di loro potrebbero essere trasferiti a Manduria, nel tarantino, dove è stata costruita una tendopoli. Non si placano neppure le proteste per gli sbarchi. Gli abitanti dell’isola chiedono di impedire ai clandestini di arrivare sulle loro coste, temendo ripercussioni per l’economia del posto. Ma anche il mondo politico non è compatto sul da farsi.

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha detto che secondo lui chi arriva in Italia munito di telefonino e scarpe Adidas, segno di un certo grado di occidentalizzazione, non dovrebbe avere il permesso di soggiorno.

Fa molto discutere la proposta di dare degli incentivi a chi decide di rimpatriare. Si parla di 2500 dollari per clandestino. Contraria è la Lega, la cui posizione emerge chiaramente dalle parole del Senatur, Umberto Bossi: “Ma che pagare e pagare? Io non gli darei nulla, li caricherei per portarli indietro. E se tornano li riportiamo nuovamente a casa“. Bossi avrebbe anche aggiunto che l’Italia non può permettersi una spesa tanto ingente.








RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome