Notizie Bellezza -> Abbigliamento

Moda estate 2018: abbigliamento e accessori per la stagione

sabato 14 maggio 2018, 09:23 di Ylenia Franchi




Moda estate 2018

L’arrivo della bella stagione mette in subbuglio i guardaroba di chi desidera vestire sempre alla moda e così è anche per l’estate 2018 che vede nuovi cambi di rotta per quanto riguarda abbigliamento e accessori trendy

Ogni anno, anzi ad ogni cambio di stagione, l’attenzione si sposta inevitabilmente sulle tendenze moda, dai colori ai modelli, dal moderno al vintage, la prerogativa è quella di apparire impeccabili. E, se non abbiamo i soldi per capi firmati, poco importa: prendiamo le idee dalle sfilate e poi via alla ricerca di negozi che propongono prodotti simili. Eccoci quindi ad analizzare quello che sarà il look più modaiolo per quest’estate 2018 ormai alle porte, con una lista di accessori immancabili.




Diciamo che rispetto ad altri anni, questa volta vengono accontentate un po’ tutte le esigenze, non concentrando la produzione su una sola tipologia di vestiario. Le gonne, per esempio, saranno sia corte che lunghe, permettendo anche a chi non ha gambe filiformi di essere trendy. Gli abiti seguiranno la stessa idea, ma spesso lasceranno scoperte le spalle, per un look un po’ gitano che si sposa perfettamente con il clima estivo. Per quanto riguarda le stampe molte saranno le varianti, dai colori fluorescenti, alle decorazioni chic, allo stile militare che sembra stia di nuovo facendo capolino, anche se è troppo presto per capire se effettivamente tornerà in voga. I materiali spazieranno dal pizzo in cotone, nero o bianco che sia, al sempreverde jeans. Elegante o sportivo, quest’ultimo sarà scuro, ma c’è spazio anche per tonalità sbiadite da portare preferibilmente di giorno. Ma il vero sospiro di sollievo lo tira chi non ne poteva più di tacchi vertiginosi e zeppe paragonabili a trampoli. Quest’estate sì ai sandali rasoterra, alle ballerine, alle sneakers: semplici o decorati con pietre, con allacciature alla caviglia o stringhe, sono comunque un toccasana per i piedi che ringraziano.

Anche in fatto di bijoux si abbandonano le esagerazioni per un look più elegante e raffinato, con perle sottili e lunghezze non troppo esagerate. E i cappelli? Un punto a favore sulle passerelle è andato a quelli molto ampi da diva, che nascondono quasi il viso, mentre decade l’uso di quelli dal taglio maschile. E per quanto riguarda il vintage tornano gli abiti a trapezio, gli impermeabili laccati ed i pantaloni a vita alta, tra cui quelli a palazzo. Dopo questa parata, non vi viene voglia di andare per vetrine?







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome