Notizie Economia -> Prestito

Prestiti BancoPosta per il matrimonio e per la famiglia

mercoledì 13 aprile 2018, 13:44 di Serena Marigliano




Banco Posta Zero Spese

Poste Italiane annuncia i nuovi prestiti agevolati per chi intende sposarsi ma anche per chi lo ha già fatto e ha dei figli a carico


Poste Italiane ha lanciato Prestito BancoPosta Zero Spese, le nuove offerte per prestiti dedicati a chi si sposa o aspetta un figlio. Da una recente indagine è emerso che il giorno del matrimonio fa indebitare notevolmente le giovani coppie: proprio per questo Poste Italiane ha pensato di lanciare una scialuppa di salvataggio a chi è in difficoltà. I finanziamenti agevolati potranno essere  richiesti da ora sino a luglio. Ma vediamo in cosa consiste l’offerta nel dettaglio.

Prestito BancoPosta Zero Spese, questo il nome, è attivabile sino al 31 luglio 2018 e prevede un prestito massimo di 30 mila euro da restituire anche in 84 mesi sul proprio conto Banco Posta. Le condizioni offerte sono molto vantaggiose: il Tan è del 9,75%  mentre il Taeg del 10,21%, per importi fino a 10.000 euro mentre per importi superiori a 10.000 euro, fino ad un massimo di 30.000, il Tan è del 8,75% e il Taeg del 9,11%.

Come detto, una volta che il finanziamento è stato accettato da Poste Italiane, le rate sono comodamente addebitate sul conto BancoPosta del cliente senza alcuna spesa aggiuntiva, neppure per l’istruttoria. Le spese per incasso delle rate e per l’invio delle comunicazioni periodiche sono pari a zero.

Ma Poste Italiane ha fatto anche di più: ha pensato a Prestito BancoPosta Famiglia. Con questo prestito, l’importo erogato può variare tra un minimo di 1500 euro ad un massimo di 15.000 euro e può essere rimborsato anche in 84 rate. Anche per Prestito BancoPosta Famiglia così come per Prestito BancoPosta Zero Spese i costi d’istruttoria, di incasso rata e quelli relativi all’invio di comunicazioni periodiche sono azzerati.

Per richiedere i prestiti di Poste Italiane è sufficiente recarsi in una filiale delle Poste.






RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome