Notizie Vacanze

Vacanze culturali a Roma per il Festival delle Letterature 2018

mercoledì 8 giugno 2018, 12:34 di Serena Marigliano




Festival delle Letterature 2018

Giunto alla sua decima edizione, il Festival delle Letterature si rinnova per la sua edizione 2018 che vede storia e cultura fondersi nella Basilica di Massenzio a Roma fino al 23 giugno

Se avete deciso di fare una vacanza a Roma, anche solo per qualche giorno, vi diamo uno spunto in più. Non che se ne abbia necessariamente bisogno, dato che l’Urbe regala momenti magici a tutti i suoi visitatori anche “solo” con una passeggiata o una visita a musei o monumenti, ma per tutti coloro che amano la letteratura, anzi le letterature, quello di cui stiamo per parlarvi è un evento assolutamente imperdibile. Si tratta, infatti, del Festival Internazionale delle Letterature che si tiene presso la Basilica di Massenzio a Roma proprio in questi giorni e sino al 23 giugno. Il festival, partito il 19 maggio, è già arrivato alla sua decima edizione e quindi è una solida realtà nel calendario degli eventi romani.




Si tratta di un evento di respiro internazionale che quest’anno ospita 19 tra gli autori più interessanti del panorama della letteratura mondiale. Sono previsti degli appuntamenti serali, dieci in tutto, che si terranno nella magnifica cornice della Basilica di Massenzio al Foro Romano. Il tema di quest’edizione è Storia/Storie e, pertanto, gli autori che prenderanno parte al Festival saranno invitati a confrontarsi su suddetto argomento. Il pubblico, quindi, sarà deliziato dalla lettura di testi inediti scritti per l’occasione sul tema proposto. Si analizzeranno le connessioni tra storia e parola, tra letteratura e verità storica, tra storie e storie al plurale. Il Festival delle Letterature ha raccolto sempre molti consensi nelle precedenti edizioni: in 9 anni ci sono stati 300.000 spettatori, 183 narratori e poeti, 88 attori, 123 musicisti. Numeri che fanno ben sperare anche per questo decimo anno.







RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome