Notizie Vacanze -> Vacanze di Pasqua

Viaggio di Pasqua in Repubblica Ceca

venerdì 1 aprile 2018, 17:41 di Redazione




Mercatini pasquali in Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca diventa nel periodo pasquale meta perfetta per le vacanze grazie ai caratteristici mercatini che tanto piacciono ai turisti

Le tradizioni pasquali della Repubblica Ceca sono molto particolari e particolarmente adatte alle vacanze dei turisti che annualmente accorrono da tutto il mondo. Con la Velikonoce, infatti, si apre ufficialmente la stagione primaverile che a Praga e in tutta la Repubblica Ceca assume forme e colori assolutamente imperdibili. Come a Natale, anche durante le vacanze di Pasqua vengono allestiti i tipici mercatini dell’artigianato e dei prodotti tipici.

Nella capitale, si trovano nella parte di Stare Mesto e Piazza Venceslao e sono previsti per il periodo che va dal 9 aprile al 1 maggio. Anche nei paesini limitrofi ci sono dei bellissimi mercatini: da non perdere quelli di Opava, in Slesia, quelli di Zlin e quelli di Pilsen, famosa città della birra.

Durante la Pasqua si animano anche i bellissimi castelli: segnaliamo in particolare quello di Krivoklat, dove dal 23 al 25 aprile si potrà assistere alla manifestazione Pasqua ducale, che prevede mercatini, concerti, la Messa pasquale e vari spettacoli teatrali ed esibizioni di saltimbanchi.

I simboli tipici della Pasqua ceca sono le uova colorate e la frusta intrecciata con ramoscelli di salice e piccoli nastri colorati, la famosa pomlazka.

Secondo una vecchia tradizione, il giorno di Pasquetta ragazzi e adulti fanno il giro delle case per chiedere un’offerta e se all’uscio c’è una donna o una ragazza la colpiscono, in modo scherzoso, con la frusta: questo viene fatto perché le donne, per farli smettere, regalano loro uova colorate. Chi non cede neppure difronte alle frustate viene punita con una secchiata d’acqua gelata in testa.






RISPONDI

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome